Snorkeling- 14-5-2015

Giulio snorkelinava,
felice e beato,
tra le tartarughe nuotava
in un angolo di creato.

Lo vede una remora
così bello e aitante,
la piccoletta se ne innamora
seguendolo all’istante.

“E ora come me la spiccio?”
grida il povero nuotatore
“non mi tolgo da quest’impiccio
che mi segue da due ore!”

Stanco e impanicato 
si fionda sul bagnasciuga
sconfitta e infelice, difilato
la remora torna alla tartaruga.

“Mai visto una scena simile!”
fa Laura dalla rena,
“non ne posso più dal ridere
come ti seguiva di lena!”

“Non sa che sei mio marito,
e che ti marco a vista
beviamoci un mojito
e ributtiamoci in pista”

( dalla Suocering con affetto)

Scritta al ritorno di Laura e Giulio dal viaggio di nozze, la storia della remora è vera.
Paola Marini Gardin © Copyright Paola G.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.