Compleanni

Ci sono stati giorni, sospirati, di attesa felice,

spegnere le candeline sulla torta casalinga era una festa

carica di sorpresa e importanza.

Ci sono stati giorni, desiderati,

di ansiosa voglia di aggiungere una candelina,

non ne vedevo l’ora,

anelando di crescere di anni e d’indipendenza,

strappando legami familiari e tessendone di nuovi.

Da molto non c’è un giorno,  come quello del compleanno,

in cui con o senza candele

ogni cosa mi ricordi che giungerà la fine.

Paola Gardin 08-05-2017 © Copyright Paola G.

Un commento

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.